Chiedere l'accesso ai servizi socio educativi e baby sitting 3-14 anni (carta famiglia)

Chiedere l'accesso ai servizi socio educativi e baby sitting 3-14 anni (carta famiglia)

Si tratta di contributi ai nuclei familiari con figli di età compresa tra 3-14 anni, a  fronte di spese sostenute nel periodo da giugno ad agosto 2021 per la fruizione di servizi socioeducativi, di sostegno alla genitorialità e di servizi di baby sitting (carta famiglia minori 3-14 anni).

Sono oggetto di contributo le seguenti spese:

  • spese per servizi socio educativi e di sostegno alla genitorialità (a titolo esemplificativo: attività diurne estive a carattere educativo, ludico/ricreativo o sportivo -"centri estivi") rivolti ai figli minori di età compresa tra 3 anni (compiuti) e (non oltre) 14 anni
  • spese per servizi di baby sitting regolati da contratti di lavoro domestico o mediante prestazioni di lavoro occasionale attivate utilizzando il libretto famiglia INPS, rivolti ai figli minori di età compresa tra 3 anni (compiuti) e (non oltre) 12 anni.

La domanda di contributo è presentata dal titolare di carta famiglia dal 15 luglio al 15 settembre 2021, al termine del periodo di fruizione dei servizi per i quali si richiede il contributo (unica domanda per tutti i servizi e per tutti i figli), esclusivamente per via telematica tramite il sistema IOL (Istanze On Line).

La procedura richiede un'autenticazione attraverso SPID-Sistema pubblico di identità digitale o CRS-Carta regionale dei servizi.

Attenzione: trattandosi di prestazione rivolta a minori, l’indice di riferimento è l'ISEE minorenni (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 05/12/2013, . 159, art. 7). Nel caso in cui i genitori siano coniugati e/o conviventi l’ISEE minorenni corrisponde all’ISEE ordinario, mentre nel caso di genitori non coniugati e non conviventi (e se il genitore non convivente non è coniugato o non ha figli con persona diversa dall’altro genitore) si dovrà tener conto, al momento della compilazione dell'ISEE, anche della condizione economica del genitore non convivente e che viene aggregato nel nucleo famigliare del minore.

I contributi sono cumulabili con altri benefici o sgravi fiscali fino alla concorrenza della spesa sostenuta.

Per maggiori informazioni e accesso al portale per la richiesta a partire dal 15 luglio 2021 consulta il seguente link: carta famiglia - servizi educativi.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Famiglia
Sezioni: Servizi sociali
Ultimo aggiornamento: 29/06/2021 12:07.30